Un altro week end positivo

L’ultimo week end ha messo un  altro grande tassello alla nostra stagione in attesa dell’ultimo concentramento Under 12 F di Domenica 17 giugno

Eravamo impegnati su due fronti: Under 12 Maschile in quel di Villar Perosa e Under 12 Femminile ed Under 8 a Casale di Scodosia.

A Villar Perosa era in gioco il primo posto del girone che doveva designare la squadra ammessa alla Finale Nazionale di categoria in programma a Potenza Picena nei giorni 23 e 24 giugno. I nostri giovani hanno dato l’anima nelle ultime tre gare del girone ottenendo tre vittorie su tre gare nonostante l’ultima partita contro l’HP Valchisone fosse ininfluente ai fini della classifica. 24 a 0 contro l’HC Bra, un roboante 12 a 1 rifilato all’US Moncalvese (che in mattinata aveva battuto 5 a 2 i Villaresi conquistando così il secondo posto del girone) e, buon ultimo, 7 a 5 contro Valchisone nonostante le batterie un poco scariche (a ragione visto che il risultato della gara era ininfluente). Un grande traguardo raggiunto nonostante l’assenza del keeper titolare rimasto a casa con avanbraccio ingessato (il sostituto, pur nella sua inesperienza, ha comunque contribuito al successo dimostrando buoni miglioramenti e voglia di darsi da fare).

A Casale abbiamo inviato l’Under 12 Femminile ed una Under 8 per suggellare la nostra continua presenza nelle tappe del Circuito Hockey Promo (quella di Casale di Scodosia era la tappa finale). I risultati in questo contesto sono stati altalenanti ma hanno permesso al nostro club di classificarsi al primo posto del Circuito 2017-2018 sia nella categoria Under 12 che in quella Under 8. Se ciò non bastasse l’Hockey Cernusco è anche stato premiato per il numero di presenze fatte registrare nel Circuito e….. come ciliegina… tre atlete hanno poi ricevuto il premio come migliori atlete: Brambilla Linda e Guzzon Beatrice (per la categoria femminile Under 12), Antonelli Sofia (per la categoria Under 8 femminile).

Adesso aspettiamo il 17 con le nostre girls under 12 che cercheranno di emulare i maschietti e poi……..

2 Commenti

  1. I ragazzi hanno fatto il loro dovere, i grandi un po’ meno.

    Non si è fatta una bella figura di fronte al pubblico e allo sconcertato arbitro.

  2. Per il secondo anno consecutivo il U12 maschile sono qualificati per i finali nazionali – Bravissimi ragazzi!!

Rispondi